preloader
Dicono di noi | Salumeria Bianco. Bottega e panini dal 1936
Una bottega di prodotti deliziosi, che da quasi un secolo dispensa tantissime bontà selezionate, ideale prontuario per fare la spesa golosa, oppure per la realizzazione di deliziosissimi panini che sono un inno alla splendida Puglia. Ecco dunque erbe e ortaggi sottolio, i latticini (in primis mozzarelle e burrate), i salumi, le chicche, come i pomodori semisecchi di Torre Guaceto, e altre delizie pronte per essere avvolte dal pane di Laterza e gustate in pochi bocconi. Tante specialità da banco, dalle paste artigianali ai mieli, dalle conserve di qualità ai panettoni durante le festività
Gambero Rosso – Guida “Street Food 2021”, 2020

 

 

La Puglia in un panino? La soluzione è qui ed è a base di pane di Laterza, burrata affumicata, capocollo di Martina Franca, cicorie sott’olio, pomodoro fiaschetto semisecco di Torre Guaceto, farinella di Putignano e olio evo. Insomma, ecco un esempio che dimostra quanto in questa storica “ristobottega” (attiva dal 1936) si faccia sul serio e si selezioni sempre il meglio, anche oltre i confini regionali e nazionali. Dalla pasta ai salumi, dai formaggi al miele, le chicche per una spesa di qualità sono davvero tante. E, nel periodo natalizio, c’è persino la carta dei panettoni artigianali. 
Gambero Rosso – Guida “Street Food 2019”, 2018

Tra una fetta e l’altra, insomma, c’è una ricchezza tutta da assaggiare. “Ogni sapore sa raccontare una storia, quella di ogni ingrediente prodotto con cura e dedizione” spiega Domenico Bianco, che da tre generazioni ha raccolto con gran successo le redini della Salumeria Bianco di Putignano aperta da nonna Rosa nel ’36. Ogni giorno Domenico presenta un panino inedito “che associa almeno 3 o 4 ingredienti ed è sempre un mezzo prelibato per far conoscere le specialità della Puglia”. Il tutto condito dalla sua fantasia: “è la mia sfida, ogni piatto è un vero esercizio creativo”. Un assaggio: “Frisella con stracciatella, pomodori secchi sott’olio prodotti in una fattoria a pochi chilometri da qui e farinella, prodotto tipico di Putignano, che è uno sfarinato di ceci e orzo”. 

Corriere della Sera – “La rivincita del panino” di Donato Ramani, 3 aprile 2017

In alcune città, il panino è la scelta fatta per chi va di fretta, a Putignano è il contrario perché il tempo si ferma nella Salumeria Bianco. Se siete un po’ Alice, fatevi guidare dal Bianconiglio.

La Repubblica – “Rustici o gourmet, i migliori panini di Puglia: i dieci (più due) locali in cui mangiare almeno una volta nella vita” di Nick Difino, 4 agosto 2019

Recensito dall’Accademia del Panino Italiano e Finalista del Concorso “Artista del Panino 2019”

Locale storico di Putignano, dal 2013 la salumeria è stata completamente rinnovata con l’introduzione di panini gourmet e ll’avvio di un nuovo progetto, Puglia Food Box. Nello storico punto vendita in Corso Umberto a Putignano ha sede la Salumeria Bianco, fondata nel 1936 dalla nonna di Domenico Bianco, attuale proprietario. Negli anni Quaranta il locale, in cui si vendevano pasta e una ridotta selezione di salumi e formaggi, era molto più piccolo rispetto a quello di oggi perchè il retrobottega era la casa della numerosa famiglia. Un piccolo cambiamento avviene con il passaggio di testimone a Pinuccio Bianco, papà di Domenico e a sua moglie Amadia, negli anni Settanta/Ottanta: la salumeria sposa la filosofia della qualità e Pinuccio seleziona attentamente i migliori prodotti di tutta Italia per proporli ai suoi clienti. Nel 2013 la gestione della salumeria passa a Domenico che, dopo una laurea in Lettere, un master in comunicazione a Milano e un’esperienza lavorativa come copywriter, decide di tornare nella sua terra e di ridare luce all’attività di famiglia, trasformandola da semplice salumeria in bottega con degusteria. […]

Premiata Salumeria Italiana – “Salumeria Bianco, eccellenze artigianali italiane e della terra dei trulli” di Veronica Fumarola, ottobre 2017

Al numero 100 di Corso Umberto I c’è un luogo dove i salumi diventano opere d’arte. Dal 1936 la Salumeria Bianco fa un’accurata ricerca delle eccellenze enogastronomiche del territorio, servendole agli avventori in panini mai banali, taglieri, oppure – come in una bottega d’altri tempi – in formati pronti da portare via. L’Accademia del Panino Italiano l’ha inserita tra i migliori 900 luoghi al mondo dedicati al Panino Gourmet. L’ultima conquista: un posto nella guida “Street Food” del Gambero Rosso.

50 top Italy“Putignano, il Carnevale che non finisce mai” di Stefania Leo, febbraio 2020

Seppur concettualmente nuovo, il panino gourmet è una realtà che abbraccia la tradizione e i prodotti tipici pugliesi a chilometro zero, come il capopocollo di Martina Franca, i pomodori secchi, lo stracchinato e i fichi freschi. Vi consigliamo i panini gourmet della Salumeria Bianco (Corso Umberto 1, 100, Putignano), che vanta ben 80 anni di cose buone alle spalle. I loro panini sono una vera orgia di sapori!

Viaggiaregratis“Mangiare in Puglia: 5 indirizzi imperdibili” di Manuela Vitulli

Salumeria a conduzione familiare nata nel 1936: qui si trovano specialità come pasta fresca artigianale, tra cui orecchiette e strascinate, burrate e mozzarelle pugliesi. Ampia anche la scelta di salumi e formaggi nazionali. Preparano pure panini gourmet di vario tipo e vendono anche altri ingredienti di alta qualità.

Il Golosario“Salumeria Bianco” di Paolo Massobrio